Sottopavimento a secco tipo UBS e UBM
Il sottopavimento a secco Frinorm tipo UBS e UBM offre enormi vantaggi. A differenza dei sottopavimenti convenzionali non aggiunge umidità alla struttura. Non richiede tempo di asciugatura e consente pertanto di passare immediatamente alla fase di lavoro successiva. Gli eccellenti elementi prefabbricati termoisolanti, antiurto e resistenti alla compressione offrono anche un ottimo isolamento dai rumori da calpestio – come dimostrano misurazioni indipendenti. Il sottopavimento a secco può essere rivestito con tutti i materiali senza dover far fronte ad alcun tempo di attesa.

 

 

Applicazione

 

Il sottopavimento a secco Frinorm tipo UBS e UBM è adatto per la posa flottante a secco in costruzioni civili, piani seminterrati e garage nuovi e ristrutturati senza riscaldamento a pannelli radianti. Il sottopavimento a secco ha un’altezza ridotta rispetto ai sottopavimenti convenzionali.

 

 

Caratteristiche

 

  • Nessun ritardo dei lavori edili
  • Altezza ridotta
  • Pavimento durevole nel tempo e resistente, in un’unica soluzione
  • Superficie robusta, resistente all’acqua, antiurto e resistente alla compressione, non infiammabile
  • Immediatamente agibile e calpestabile
  • Rivestibile con tutti i materiali (piastrelle in ceramica, pietra naturale, parquet, laminato, rivestimento in materia plastica, moquette ecc.)
  • Eccellente isolamento dai rumori da calpestio
  • Isolamento termico senza ponti termici
  • Sottopavimento a secco in due varianti: con polistirene espanso rigido (EPS) o con lana minerale
  • Indeformabile e senza distorsioni
  • Superficie senza soluzione di continuità, giunti ineccepibili
  • Formato maneggevole
  • Messa in opera semplice e rapida, anche adatto per posa fai da te

 

 

Descrizione del prodotto

 

Il sottopavimento a secco Frinorm è disponibile in diverse varianti: il tipo UBS viene realizzato in polistirene espanso rigido (EPS), 15 kg/m3, mentre per il tipo UBM viene impiegata lana minerale, 160 kg/m3. Entrambi i pannelli sono rivestiti con un pannello truciolare stabilizzato con cemento da 30 mm, che non solo è antiurto, resistente all’acqua e alla compressione, ma è anche non infiammabile. L’incastro maschio/femmina lungo tutti i lati assicura giunti ineccepibili. Il sottopavimento a secco può essere rivestito senza tempi di attesa con tutti i materiali (piastrelle in ceramica, pietra naturale, parquet, laminato, rivestimento in materia plastica, moquette ecc.). Il sottopavimento a secco è maneggevole e viene applicato mediante posa flottante senza dover impiegare ulteriore materiale di fissaggio. Con questo elemento composito si possono realizzare due operazioni, ossia l’isolamento termico e la posa di un pavimento resistente, durevole nel tempo, immediatamente agibile e calpestabile, in un’unica soluzione. Anche adatto per posa fai da te.
Attestati di prova (PDF)